Aggiornamenti in aritmologia
Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
52 convegno cardiologia milano
Xagena Mappa

Valutazione su larga scala di uno smartwatch per identificare la fibrillazione atriale


I sensori ottici su dispositivi indossabili possono rilevare impulsi irregolari. La capacità di un'applicazione ( app ) per smartwatch di identificare la fibrillazione atriale durante l'uso tipico non è nota.

I partecipanti senza fibrillazione atriale, come riportato da loro stessi, hanno utilizzato un'app per smartphone ( Apple iPhone ) per consentire il monitoraggio.
Se un algoritmo di notifica di impulsi irregolari basato sullo smartwatch identificava una possibile fibrillazione atriale, veniva avviata una visita con modalità di telemedicina e veniva inviato un patch di elettrocardiografia ( ECG ) al partecipante, da indossare per un massimo di 7 giorni.

I sondaggi sono stati somministrati 90 giorni dopo la notifica dell'impulso irregolare e alla fine dello studio.

Gli obiettivi principali dello studio erano stimare la percentuale di partecipanti notificati con fibrillazione atriale mostrata su un patch ECG e il valore predittivo positivo di intervalli di impulsi irregolari con una larghezza di intervallo di confidenza mirata di 0.10.

Sono stati reclutati 419.297 partecipanti per 8 mesi. In una mediana di 117 giorni di monitoraggio, 2.161 partecipanti ( 0.52% ) hanno ricevuto notifiche di polso irregolare.
Tra i 450 partecipanti che hanno restituito il patch ECG contenenti dati che potevano essere analizzati e che erano stati applicati, in media, 13 giorni dopo la notifica, la fibrillazione atriale era presente nel 34% in generale e nel 35% dei partecipanti di età pari o superiore a 65 anni.

Tra i partecipanti a cui è stato notificato un impulso irregolare, il valore predittivo positivo era 0.84 per l'osservazione della fibrillazione atriale all'ECG contemporaneamente a una successiva notifica irregolare dell'impulso e 0.71 per l'osservazione della fibrillazione atriale all'ECG contemporaneamente a un successivo tacogramma irregolare.

Dei 1.376 partecipanti notificati che hanno inviato un sondaggio a 90 giorni, il 57% ha contattato operatori sanitari al di fuori dello studio.
Non sono stati segnalati eventi avversi gravi correlati all'app.

La probabilità di ricevere una notifica di impulso irregolare è stata bassa. Tra i partecipanti che hanno ricevuto la notifica di un polso irregolare, il 34% ha manifestato fibrillazione atriale alle successive letture del patch ECG e l'84% delle notifiche era concorde con la fibrillazione atriale.

Questo studio ha fornito una base per studi pragmatici su larga scala in cui gli esiti o l'adesione possono essere valutati in modo affidabile con dispositivi di proprietà dell'utente. ( Xagena2019 )

Perez MV et al, N Engl J Med 2019; 381: 1909-1917

Cardio2019 Diagno2019



Indietro