Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Aggiornamenti in Aritmologia
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Risultati ricerca per "Flecainide"

Le attuali lineeguida sulla fibrillazione atriale raccomandano la Flecainide ( Almarytm ) come opzione di prima linea per il controllo del ritmo nei pazienti senza cardiopatia strutturale. Sebbene s ...


Uno studio, prospettico e osservazionale, ha valutato l'efficacia di una nuova strategia di trattamento con Vernakalant ( Brinavess ), Flecainide ( Almarytm ) e cardioversione elettrica, in pazienti c ...


Il trattamento pill-in-the-pocket deve essere prescritto solo se la somministrazione, in ospedale, di una dose di carico orale di Flecainide ( Almarytm ) o Propafenone ( Rytmonorm ) sia risultata sicu ...


Uno studio ha confrontato l’efficacia e la sicurezza della Flecainide ( Almarytm ) e dell’Ibutilide ( Corvert ) nella cardioversione della fibrillazione atriale. Un totale di 207 pazienti ...


I pazienti con fibrillazione atriale che non rispondono alla terapia farmacologica vengono di norma sottoposti ad ablazione e a terapia con pacing. Tuttavia dopo l’ablazione in un’alta percentuale ...


I Ricercatori del Laboratorio Elettrofisiologico di Maddaloni (Italia) hanno valutato se la risposta alla Flecainide per via endovenosa possa identificare i pazienti con fibrillazione atriale da so ...


La fibrillazione atriale cronica si sviluppa in molti pazienti dopo ablazione ed impianto di pacing. In uno studio multicentrico, 141 pazienti affetti da fibrillazione atriale parossistica gravemen ...


Sono stati descritti 2 casi di pazienti con sincope durante il trattamento con farmaci antiaritmici di classe IC. La Flecainide e la Pilsicainide, rallentando la frequenza atriale, hanno prodotto u ...


Lo studio in doppio cieco, randomizzato, confrontato con il placebo, ha valutato la sicurezza e l’efficacia della Flecainide somministrata come dosaggio di carico per os e per via endovenosa. Sono s ...


La tachicardia ventricolare polimorfa catecolaminergica ( CPVT ) è una malattia genetica che causa aritmie potenzialmente fatali ogni volta che aumenta l'attività simpatica. I beta-bloccanti sono la ...