Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
Aggiornamenti in Aritmologia
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Risultati ricerca per "Embolia sistemica"

Sono stati stimati i benefici e i danni assoluti derivanti dal trattamento con Dabigatran ( Pradaxa ) nei singoli pazienti con fibrillazione atriale ed è stata selezionata la dose ottimale per ciascun ...


Le lineeguida mettono in guardia contro l'uso di anticoagulanti orali non-antagonisti della vitamina K in pazienti con peso corporeo estremamente elevato ( superiore a 120 kg ) o basso ( inferiore o u ...


Gli anticoagulanti orali diretti ( DOAC ) stanno superando il Warfarin ( Coumadin ) come anticoagulanti di scelta per la prevenzione dell'ictus nella fibrillazione atriale non-valvolare. I risultati ...


Le attuali linee guida raccomandano anticoagulanti orali non-antagonisti della vitamina K ( NOAC ) come terapia di prima scelta nei pazienti con fibrillazione atriale non-valvolare poiché questi ...


L'interruzione temporanea della terapia anticoagulante orale per procedure è spesso necessaria, e alcuni propongono di usare anticoagulazione bridging ( ponte ). Tuttavia, l'uso e gli esiti del brid ...


Dabigatran ( Pradaxa ), un nuovo anticoagulante orale, rappresenta una nuova opzione di trattamento per la prevenzione dell'ictus nella fibrillazione atriale oltre al Warfarin ( Coumadin ), la terapia ...


Il livello di troponina è un potente predittore di eventi cardiovascolari e mortalità. È stato valutato il valore prognostico della troponina T ad alta sensibilità ( hs-TnT ) in aggiunta ai fattori di ...


È stato valutato l'effetto dell’uso concomitante di Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) sulla efficacia e sulla sicurezza di Apixaban ( Eliquis ) rispetto a Warfarin ( Couamdin ) in pazienti con fibri ...


Non è chiaro se il beneficio prodotto da Apixaban ( Eliquis ) vari a seconda del tipo e della durata della fibrillazione atriale. Un totale di 18.201 pazienti con fibrillazione atriale ( 2.786, 15 ...


I fattori di rischio che sono stati individuati per gli eventi di sanguinamento con Rivaroxaban ( Xarelto ) sono prevalentemente gli stessi che predicono gli eventi tromboembolici nei pazienti con fib ...


Uno studio ha valutato l'efficacia e la sicurezza di Dabigatran etexilato ( Pradaxa ) Danimarca, rispetto al Warfarin ( Coumadin ), nella pratica clinica quotidiana in pazienti naïve agli anticoagulan ...


Lo studio RE-LY ( Randomized Evaluation of Long-term Anticoagulation Therapy ) ha dimostrato che Dabigatran etexilato 150 mg due volte al giorno era superiore, e Dabigatran etexilato 110 mg due volte ...


E’ stata compiuta una analisi con l’obiettivo di determinare se il beneficio di Apixaban ( Eliquis ) possa variare in base al tipo e alla durata della fibrillazione atriale.Nello studio ARISTOTLE, un ...


Lo studio RE-LY ( Randomized Evaluation of Long-Term Anticoagulation Therapy ) ha confrontato Dabigatran ( Pradaxa ) 110 mg 2 volte al giorno ( D110 ) e 150 mg 2 volte al giorno ( D150 ) con Warfarin ...


Gli antagonisti della Vitamina-K riducono il rischio di ictus nei pazienti con fibrillazione atriale, ma sono considerati poco adatti per molti soggetti che, in alternativa, vengono in genere trattati ...